Voglio prendere un’auto in Leasing. Ci sono requisiti specifici per l’assicurazione?

Il leasing è una sorta di noleggio auto che riguarda principalmente l’ambito commerciale, ovvero aziende e società mettono a disposizione un certo numero di auto in leasing per i propri dipendenti o clienti in cambio del pagamento di un canone mensile. In questa specifica forma di contratto, i vantaggi sono puramente finanziari, in quanto è possibile dedurre fino al 50% le tasse relative al canone del leasing e non si è tenuti al pagamento di un’auto, bensì la si utilizza a seguito del pagamento di una certa somma annuale.
Esistono due tipologie di leasing: “leasing finanziario” e “full leasing”, la cui differenza riguarda principalmente le spese che sono a carico del locatario, ossia dell’utilizzatore dell’automobile. Nel primo caso, infatti, il soggetto utilizzatore del mezzo è tenuto a sostenere le spese di canone, manutenzione, spese di immatricolazione, eventuali multe, bollo e assicurazione, mentre nel caso di “full leasing” il locatario è completamente esente dal pagamento di tali spese e, in alcuni casi, comprende addirittura ulteriori servizi, tra cui soccorso stradale e cambio pneumatici. La scelta di una tipologia rispetto a un’altra dipende solamente dall’azienda di leasing o dalla società di cui si è dipendenti.

leasing

Specificatamente al fattore assicurativo, il leasing non comporta particolari requisiti, ma bisogna tenere in considerazione alcuni aspetti: prima di tutto nel contratto assicurativo comparirà non solo il nome del locatario (utilizzatore), ma anche quello del locatore, ossia della società di leasing. Ciò, in linea generale, non comporta alcun tipo di costo. In secondo luogo c’è da sapere che la classe di merito non corrisponde a quella del guidatore del mezzo, bensì alla targa e a quella del locatore. In alcuni casi, infatti, ciò potrebbe influire sensibilmente sul premio finale, soprattutto se si utilizza un veicolo che è già stato coinvolto in sinistri. Bisogna, però, specificare che quello appena descritto è, in linea generale, il modo di operare della maggior parte delle compagnie assicuratrici; esistono, tuttavia, alcuni casi in cui il soggetto responsabile a sottoscrivere la polizza sia direttamente il locatario, con la conseguente assegnazione della sua classe di merito (situazione vantaggiosa o meno a seconda del singolo caso). Per informazioni più utili visitate il seguente link: www.guidaacquisti.net/leasing-auto.