Sottoscrivere una assicurazione RC auto: cosa fare prima

Occorre fare molta attenzione alle coperture RC auto, in quanto ne esistono diverse, con molteplici clausole più o meno presenti, e soprattutto possono incidere molto sia sul prezzo sia sull’utilizzo del veicolo stesso. Per prima cosa consigliamo quindi di prendere visione delle varie tipologie di proposte fatte dalle agenzie assicuratrici: proposte che oggi possono essere facilmente reperibili  tramite i siti internet. Grazie al web e alle nuove tecnologie, è possibile infatti non solo prendere visione delle condizioni contrattuali e note informative di ogni assicurazioni, ma anche di richiedere e confrontare i vari preventivi in pochi minuti.

 

Gli elementi da tenere bene in considerazione prima di stipulare le coperture RC auto non sono solo derivanti dalla tariffa base, ma anche dalle note informative, dai massimali di garanzia, dalle condizioni contrattuali ed eventuali franchigie e clausole di rivalsa. Sempre più importanti negli ultimi anni sono la presenza di specifiche che riguardano garanzie come furto e incendio, assistenza, tutela giudiziaria, assistenza stradale, atti vandalici, eventi naturali che possono causare danni al veicolo ecc. Sono tutte clausole da valutare bene sia in base alla propria zona di appartenenza sia al tipo di utilizzo che si fa del veicolo. L’utilizzo sporadico o continuativo del veicolo può ad esempio portarvi ad oscillazioni del prezzo dell’assicurazione non indifferente. Comunque le compagnie assicurative sono tenute per legge (Regolamento n.4 del 9 Agosto 2006) ad inviare, almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto annuale, una tabella riepilogative delle garanzie accessorie in proprio possesso con le relative tariffe applicate sia per l’anno precedente che per l’anno successivo.

Altro utile consiglio prima di stipulare una RC auto è quello di informarsi sulla compagnia stessa: sulla sua affidabilità, sulle tempistiche di rimborso e sulla propria trasparenza e chiarezza sui propri prezzi e condizioni contrattuali, oltre alle clausole rescissorie e sul tipo di assistenza.