Le Polizze assicurative online consigli su come scegliere

Spesso, quando un cittadino si trova di fronte alla necessità di stipulare una nuova polizza assicurativa per la sua autovettura lo fa principalmente per proteggere la propria auto che se stesso, ma ogni tanto conviene pensare anche al contrario anche perché il costo per stipulare una polizza assicurativa online che tuteli, oltre che la vettura, anche la persona a volte è davvero irrisorio.

Ci tornano utili proprio per questo i comparatori online di assicurazioni, che si rivelano strumenti indispensabili oltre che per il risparmio anche per una maggiore sicurezza.

Le compagnie assicurative on line sia per auto che per moto sono tra le più utilizzate visto che sono in grado di garantire una tariffa più vantaggiosa visto che sono compagnie che non hanno costi di gestione dell’azienda da sostenere; ovviamente una grande attenzione deve essere sempre data a tutti quei documenti informativi che vengono poi spediti all’indirizzo digitato prima di sottoscrivere il contratto. Oltre alla garanzia obbligatoria di responsabilità civile verso terzi, è possibile aggiungere alcune piccole garanzie ulteriori alla propria polizza (sia per auto che per moto): incendio e furto, che sono certamente tra le più diffuse; atti vandalici, che non accadono molto spesso ma che comunque se si lascia il mezzo in una particolare zona della propria città è meglio avere; la kasko, la garanzia per infortuni occorsi al conducente oppure ai passeggeri, catastrofi naturali, ecc… I costi dei premi assicurativi in questi ultimi anni sono saliti vertiginosamente ma questo non significa che non ci siano ancora compagnie assicurative in grado di offrire delle buone tariffe di base; effettuare il preventivo on line dell’assicurazione è davvero molto semplice visto che si tratta di inserire pochissimi dati non solo del veicolo ma anche del soggetto intestatario della polizza.

assicurazioni auto consigli

Quando si ha invece una macchina o una moto appartenente ad un’associazione precisa per le macchine d’epoca questo non significa che si risparmierà sull’assicurazione, ma nella maggior parte dei casi verrà aumentata per far fronte alla mancanza di “protezioni” all’interno dell’auto; l’auto di solito in questi casi viene guidata solamente in occasione di particolari raduni o eventi. Se invece si è consapevoli che per alcuni mesi l’auto non verrò utilizzata la cosa migliore è stipulare una polizza a chilometraggio oppure che garantisca la copertura solo alcuni mesi l’anno.

Assicurazione RCA