L’assicurazione di un’auto elettrica

L’assicurazione di un’auto elettrica rappresenta un importante fattore di cui occorre tenere conto nel momento in cui si decide di acquistare una vettura.

Se è vero che gli automobilisti si stanno mostrando sempre più interessati alle macchine elettriche, è altrettanto vero che finora il mercato non ha fatto segnalare dati particolarmente positivi anche in virtù dei costi di esercizio. Insomma, le auto elettriche dovrebbero presentare costi di esercizio inferiori, al fine di diventare più competitive a livello commerciale: e l’assicurazione, ovviamente, rientra in tali costi di esercizio.

Occorre sottolineare, per altro, che il settore delle assicurazioni si sta affacciando con cautela al mondo delle vetture elettriche, e solo negli ultimi tempi si è registrato un incremento del numero delle compagnie che hanno scelto di estendere la propria offerta di polizze, pensando anche a un’assicurazione per l’auto elettrica. SuperMoney, esperti di confronto tra Rc Auto, hanno confrontato le polizze auto destinate ad automobili non elettriche e le polizze auto destinate ad automobili elettriche: ebbene, le più convenienti tra le auto elettriche risultano meno costose rispetto alle più convenienti tra le auto non elettriche. La scelta dei veicoli per il confronto è ricaduta sulla Peugeot 107 a benzina e sulla Peugeot iOn elettrica: due vetture basate sullo stesso pianale, in maniera tale da poter contare su un paragone realistico.

Il prezzo medio di un’assicurazione per la Peugeot elettrica (tenendo conto di un profilo rappresentato da un quarantenne in classe di merito 5, senza figli, coniugato, senza incidenti alle spalle e residente a Milano) è di poco inferiore ai 360 euro, mentre per la Peugeot a benzina è maggiore di ben 130 euro.

Si può facilmente notare, dunque, che le istanze degli automobilisti in termine di costi di esercizio almeno per quel che riguarda le assicurazioni sono accolte: le compagnie che offrono polizze più convenienti per le auto elettriche sono la Quixa (che per la Peugeot iOn nel profilo considerato chiede 247 euro), e Zurich Connect, che chiede 323 euro. Insomma, la crescita e l’aumento della concorrenza in questo settore non potranno che fare bene, soprattutto ai portafogli dei clienti, che potranno contare su prezzi competitivi e convenienti. Anche per le auto elettriche, d’altra parte, l’assicurazione costituisce un elemento di cui non è possibile fare a meno.