Come funziona il CID?

Questo è il secondo articolo di una serie di tre.

Nella prima sezione potrai conoscere meglio cosa occorre fare per denunciare un incidente auto.
Nella seconda sezione potrai ottenere informazioni su come compilare un CID.
Nella terza sezione puoi conoscere meglio cosa è una procedura ordinaria di risarcimento

 

Il CID può essere utilizzato in presenza dei seguenti casi:

  • I veicoli, al massimo solo due coinvolti, devono essere regolarmente assicurati ed avere una targa italiana
  • Tutti i conducenti devono firmare il modulo BLU del CiD facendo assicurandosi di averlo compilato in tutte le sue parti
  • Non è possibile utilizzare il metodo del CID qualora i danni alla persona siano superiori a 15.000 euro. Non ci sono invece limiti per danni materiali.

La compilazione del CID

Il modulo del CID è composto da quattro copie, ogni automobilita ne ha due (ricorda massimo due macchine coinvolte), che poi dovranno avere cura di spedirlo alla rispettiva compagnia assicuratrice.
Il modulo CID deve contenere:

  • Le generalità dei conducenti coinvolti nell’incidente. Qualora il conducente non sia il proprietario dell’auto occorre indicare anche le generalità di quest’ultimo.
  • I dati dei veicoli coinvolti nell’incidente
  • Data ora e luogo esatto in cui è successo l’incidente
  • Con quali compagnie assicuratrici sono assicurate le auto ed i rispettivi numeri di polizza
  • Descrivere dettagliatamente come è avvenuto l’incidente e allegare un disegno sommario che possa far capire la dinamica dell’incidente.
  • Le firme dei conducenti delle auto.

Non è possibile fare correzioni e aggiunte dopo questa firma. Le due copie infatti dovranno risultare perfettamente identiche. Pena la non validità della procedura CID.

Entrambi i conducenti dovranno spedire le rispettive copie del modulo CID firmato alle proprie agenzie assicurative  – nella sede dell’agenzia presso il quale è stato contratto l’RC Auto o alla sede Centrale –  entro tre giorni dall’incidente utilizzando una raccomandata ricevuta di pagamento.

modulo cid

Quali sono le tempistiche per il risarcimento del danno ?

La procedura di indennizzo per incidente auto  parte a tutti gli effetti dall’invio dei dati sopra citati alla propria Compagnia assicuratrice. Le tempistiche di liquidazione sono le seguenti:

  • entro 30 giorni verranno risarciti i danni alle cose  se il modulo è stato firmato da entrambi i conducenti

  • entro 60 giorni verranno risarciti i danni alle cose se non è presente il modulo CID in doppia firma
  • entro 90 giorni nel caso in cui nell’incidente ci siano stati anche danni alle persone.

ATTENZIONE: Nel caso in cui il moduli CID non è completo in tutte le sue parti l’assicurazione dovrà chiedere entro 30gg i dati mancanti, con il conseguente aumento dei tempi di liquidazione.

 

In questo secondo articolo abbiamo spiegato come compilare un CID. Negli altri articoli potrai:
Articolo 1. Sapere cosa occorre fare per denunciare un incidente auto
Articolo 3. Conoscere meglio cosa è una procedura ordinaria di risarcimento

Entrambi i conducenti dovranno spedire le rispettive copie del modulo CID firmato alle proprie agenzie assicurative.