Assicurazione moto online

Per assicurare una moto o un ciclomotore rivolgendosi ad una compagnia assicurativa che opera a distanza può essere molto conveniente rispetto ad un’Impresa tradizionale presente sul territorio con una rete di agenzie.
Ma cosa deve sapere il proprietario di una moto prima di chiedere un preventivo ad una compagnia assicurativa online? Sono diversi i siti che offrono la possibilità di chiedere un preventivo di polizza per la proprio moto stando comodamente seduti davanti al pc.
Da una parte esistono i portali delle compagnie assicurative che permettono di calcolare il preventivo e di avere informazioni, dall’altra parte esistono i siti dei broker assicurativi che mettono in confronto più preventivi permettendo all’utente di scegliere l’offerta più conveniente.

Al di là del fatto che ci si rivolga direttamente ad una compagnia tradizionale o ad un intermediario assicurativo, è importante sapere che per calcolare correttamente il premio assicurativo in base al proprio profilo bisogna fornire delle informazioni veritiere sulla propria situazione anagrafica e sul mezzo da assicurare. Si tratta di un aspetto spesso sottovalutato dall’utente e che può determinare, in caso di sinistro con colpa, la richiesta da parte della compagnia assicurativa di una parte delle somme pagate al danneggiato a titolo di risarcimento del danno.
La differenziazione tra guidatore esperto e guidatori senza limiti di età implica ovviamente una differenza anche dell’entità del premio assicurativo, ma è un prezzo da pagare per evitare che l’Impresa si rivalga sull’assicurato.

Un altro aspetto riguarda il fatto se sia meglio scegliere un broker assicurativo o direttamente una compagnia assicurativa che opera a distanza. Il vantaggio di rivolgersi ad un intermediario assicurativo consiste nel fatto che con un colpo d’occhio di possono valutare più preventivi compresi quelli di alcune compagnie tradizionali; lo svantaggio risiede invece nel fatto che le condizioni offerte includono spesso delle garanzie aggiuntive che fanno lievitare il prezzo del premio.

Al momento le imprese assicuratrici che operano esclusivamente a distanza tramite internet o tramite il telefono sono: la britannica Admiral Insurance Company che opera in Italia con il brand “ConTe“, Dialogo del gruppo Sai-Fondiaria, Direct Line, compagnia britannica presente in Italia dal 2002, Genertel del gruppo Generali, è stata una delle primissime compagnie ad operare via telefono prima della diffusione di internet, Genialloyd del colosso assicurativo tedesco Allianz, Linear del gruppo finanziario Unipol, Quixa e Zurich Connect marchio del gruppo svizzero Zurich.

Per alcuni tipi di moto come ad esempio quelle storiche o con targa estera, tutte le compagnie assicurative citate permettono di accedere al servizio a distanza solo tramite il telefono in quanto i parametri presenti nei format online non contemplano questa tipologia di motoveicoli.

assicurazione moto

Un elemento da considerare quando si valuta l’acquisto di una polizza online è la possibilità di poter sospendere l’assicurazione per un determinato lasso di tempo, diverse compagnie offrono questa possibilità che risulta essere particolarmente vantaggiosa per chi ha un utilizzo della moto prevalentemente stagionale.
Ogni compagnia assicurativa propone la sua formula, è opportuno quindi verificare con attenzione il pacchetto offerto e considerare se sia opportuno aggiungere delle garanzie aggiuntive.
In diversi casi poi l’acquisto di alcune garanzie aggiuntive è subordinata all’acquisto di altre garanzie; ad esempio una delle compagnie assicurative più attive nel web prevede che si possa assicurare la propria moto contro il “Furto e incendio” solo nel caso si acquisti la polizza Rc.

Ultimo ma non meno importate è l’aspetto relativo alla privacy, alcune compagnie rilasciano un preventivo anche nel caso in cui non si rilascino i propri dati anagrafici ovviamente sulla base del proprio profilo, altre invece ne chiedono espressamente l’inserimento. In ogni caso per avere un preventivo vincolante per l’Impresa è necessario effettuare la registrazione nel sito e comunicare i propri dati personali.