assicurazione auto scatola nera

L’assicurazione auto è un tasto dolente per gli italiani, ogni anno alle prese con rincari e classe di merito. Il governo Monti con il decreto sulle liberalizzazioni (articolo 32), ha previsto la Rc auto con installazione della scatola nera.

La scatola nera montata all’interno di un’autovettura funziona come quella presente sugli aerei. L’apparecchio raccoglie tutti i dati inerenti la guida del conducente e in caso di incidente è capace di ricostruire la dinamica dell’impatto e stabilire il luogo dove è avvenuto. Non solo, il dispositivo con sistema GPS integrato valuta le qualità di guida dell’automobilista e localizza l’auto anche se viene rubata.

La scatola nera resiste a temperature e pressioni elevate, registra le informazioni del veicolo per i 40 secondi che anticipano l’incidente e i 10 secondi successivi al sinistro. Infatti l’apparecchio predispone la corretta certificazione dell’incidente, in questo modo permette alla compagnia assicurativa di liquidare il sinistro in tempi brevi e smascherare possibili truffe. Una piaga che in Italia fa lievitare i prezzi delle Rc auto poiché le assicurazioni ogni anno si ritrovano a fare i conti con costi elevati per risarcire i propri clienti.

L’installazione della scatola nera consente all’assicurato di abbattere del 20-25% il costo della polizza. Il prezzo del dispositivo è a carico della compagnia assicuratrice con cui si è stipulata l’Rc auto e si aggira intorno ai 100-150 euro, mentre il montaggio in centri specializzati è gratuito.

In fase di incidente l’apparecchio invia un messaggio alla Centrale Operativa, che attiva in automatico il vivavoce per fornire assistenza in caso di bisogno. Inoltre con il GPS l’autovettura viene localizzata e i soccorsi giungono più velocemente.

Il dispositivo in base ai dati memorizzati assegna un punteggio. Se la guida è corretta e si raggiunge un risultato alto, l’assicurato ottiene uno sconto sulla polizza.

Le compagnie assicuratrici stanno agendo sul mercato mettendo a disposizione proposte diverse anche in funzione di probabili pagamenti rateali del premio. I costi aggiuntivi vanno dai 70-100 euro. Considerando i vantaggi di cui l’assicurato può beneficiare con una guida sicura, è bene prendere in considerazione anche l’alternativa di installare la scatola nera sulla propria autovettura.