Assicurazione auto più conveniente

Il mercato delle assicurazioni auto è una vera e propria giungla per chi si accinge a contrarre una nuova assicurazione: è bene quindi conoscere da più vicino il variegato mondo delle polizze auto.

Tutti sanno che la polizza auto è obbligatoria per legge e quindi è necessario poter sempre far riferimento a più preventivi auto per giungere alla polizza che più rispecchia le proprie aspettative e le proprie tasche. L’assicurazione auto più conveniente la si può trovare sfruttando magari i nuovi motori di ricerca dedicati alle assicurazioni auto che si trovano su internet.

Assicurazione auto: cosa serve

Per poter contrarre una assicurazione auto conveniente, occorre innanzitutto avere una determinata tipologia di documenti:

  • L’attestato di rischio (che certifica l’eventuale numero di incidenti che avete fatto)
  • Fotocopia del libretto di circolazione

Tenete presente che ogni compagnia adotta delle proprie tariffe ed offerte speciali a seconda del particolare tipo di automobilista, per questo è bene poter effettuare più preventivi presso varie agenzie assicurative o via web per poter essere sicuro di trovare l’offerta migliore. Tra i parametri che le compagnie tengono in maggior considerazione per accedere alle offerte più vantaggiose, ci sono la possibilità dell’automobilista di parcheggiare l’auto in un garage, o magari il fatto di non aver mai subito sinistri. Queste sono alcune chiavi per ottenere una assicurazione auto più conveniente.

assicurazione auto conveniente

Gli obblighi di legge

Una volta stipulata la vostra polizza auto sarete obbligati a tenere all’interno del veicolo alcuni documenti:

  • Il certificato di assicurazione. Questo documento deve essere all’interno del veicolo (anche se in maniera non visibile) ed è molto importante: in caso di smarrimento consigliamo di denunciare subito la cosa alle autorità competenti in quanto il furto può comportare la stipula da parte di soggetti estranei di nuove assicurazioni solo esibendo il certificato rubato.
  • Il tagliando dell’assicurazione, che deve essere sempre ben visibile sul parabrezza della macchina, in maniera tale che le autorità possano controllarlo in ogni momento.

Altre tipologie di assicurazioni sono la polizza kasko e furto incendio, ma sono polizze accessorie a corredo della assicurazione base.

Assicuratevi, prima di addentrarvi nelle ulteriori polizze accessorie, di aver scelto l’assicurazione auto più conveniente per voi: ad ogni scadenza è possibile cambiare Compagnia.